Il gruppo

La parola scout significa, in inglese, esploratore. Il termine vuole far pensare a delle persone in grado di cavarsela da soli nelle situazioni più svariate, organizzate ed attrezzate, sia interiormente che esteriormente, ad ogni evenienza. Attraverso la fantasia, il gioco, l’avventura la vita all’aria aperta, l’esperienza comunitaria, la progressiva ricerca di senso della vita e lo sviluppo della dimensione sociale e spirituale, lo scautismo risponde alle tante e autentiche domande dei giovani ed adulti sulla vita e sul crescere in essa. Lord Robert Baden Powell, B.-P. per tutti gli scout, nasce il 22 febbraio del 1857 a Londra e nella concretezza del suo linguaggio e delle sue intuizioni pedagogiche, aveva indicato in "quattro punti" i fondamenti del metodo scout: "formazione del carattere, abilità manuale, salute e forza fisica, servizio del prossimo", qualità semplici, ma necessarie per formare un uomo libero ed un buon cittadino.

Il Gruppo Scout A.G.E.S.C.I. (Associazione Guide E Scout Cattolici Italiani) di Morbegno ha un suo nome: il “gruppo del Doss”.

Il nome del gruppo, nato nel 1964 con l’aiuto del gruppo Milano 14, prende origine dal caratteristico luogo appena sopra l’abitato di Morbegno e poco al di sotto del tempietto votivo dei Caduti delle due Guerre, il “Doss della Lùmaga”. Al “Doss” sono state celebrate le prime promesse scout dei ragazzi del Morbegno.

Storia del gruppo

La gestione del Gruppo e l'educazione dei ragazzi sono compito della Comunità Capi

Possiamo definire il nostro gruppo “parrocchiale” perché da sempre svolgiamo le nostre attività in collaborazione con la Parrocchia di Morbegno, nonostante la presenza di ragazzi provenienti dai vari paesi della Bassa Valle.

Se vuoi contattarci, scrivi pure a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Trovi qui la scheda di iscrizione al gruppo di Morbegno.

Attualmente il gruppo è composto da più di 90 persone che, in base all’età, fanno parte di

E’ proprio all’interno dell’Oratorio di Morbegno, in piazza Mattei, che si trovano le sedi delle nostre branche.

Il Progetto Educativo di Gruppo è lo strumento fondamentale sul quale si basa tutta l’azione educativa svolta dalla Comunità Capi. Tale strumento trae spunto dal “metodo scout”, sintesi del percorso fatto dall’associazione per innumerevoli anni, dal Patto Associativo Agesci e dagli scritti e dalle linee di B.P., che ancora oggi colgono puntualmente le necessità educative e le modalità di azione.

La Comunità Capi, nel realizzare l’attuale P.E.G., si è confrontata a partire dai valori costituenti il Patto Associativo che rappresentano il collante e l’orizzonte del cammino che i Capi sono chiamati a seguire.

Nasce così il presente Progetto Educativo di Gruppo di durata triennale: su di esso saranno orientati i percorsi per la crescita dei ragazzi di tutte le unità (Branco o L/C, Reparto o E/G, Noviziato e Clan o R/S) ed i rapporti del nostro Gruppo con le famiglie e con le realtà sociale ed ecclesiale nei prossimi anni.

Leggi tutto: Nuovo progetto educativo di gruppo (PEG 2021)

Ciao a tutti,
con questo video ci presentiamo brevemente a tutti!
Il filmato è stato presentato in queste settimane alle riunioni dei genitori dei ragazzi del gruppo.

Cogliamo l'occasione per augurarvi un buon Natale e Anno Nuovo!

La Comunità Capi

La Comunità Capi del gruppo scout Morbegno 1, in relazione alle criticità per la gestione e contenimento del Coronavirus, comunica alle famiglie di tutti i ragazzi censiti che, come disposto dalle ordinanze pubbliche fin qui emanate e dai comunicati Agesci nazionali e regionali, tutte le attività scout, nessuna esclusa, quali riunioni, uscite, campetti (compreso riunioni di ragazzi/e in autonomia) sono momentaneamente sospese fino a nuova comunicazione.
Rimaniamo disponibili per ogni bisogno o chiarimento nello stile scout che, anche in questa occasione, ci chiede di reagire con coraggio e fiducia, con lealtà e spirito di collaborazione.

Per la Comunità Capi
I Capi Gruppo

#vicinidacasa
#iorestoacasa

nuovamente

La Comunità Capi comunica con grande gioia la ripresa delle attività con momenti straordinari da vivere insieme durante questa estate 2020!

Buona caccia, buon sentiero e buona strada a lupette, luppeti, guide, esploratori, novizie e novizi, scolte e rover... e un grazie di cuore a tutte le famiglie per la rinnovata fiducia! I Capi.

Ciao a tutti!

Siamo felici di invitarvi giovedì 28 novembre 2019 alle 17.00 e alle 21.15 presso il cinema Iris di Morbegno, alla proiezione del film "Aquile Randagie". Seguirà un brevissimo intervento sul film a cura dei capi scout. La società cinegest accorda uno sconto di 1 € a tutti i ragazzi che parteciperanno con il fazzolettone. Link alla locandina.

Vi aspettiamo numerosi!

La comunità capi